sabato , Settembre 18 2021

CALCIO, Serie A: 0-7! Il Milan smonta il Torino, Champions League ad un passo

Allo Stadio Grande di Torino il Milan di Stefano Pioli si è presentato in maniera semplicemente strepitosa. I rossoneri stendono i granata con un 7-0 importantissimo per la lotta Champions. Ante Rebic che ha sostituito Zlatan Ibrahimovic segna una tripletta, super anche Theo Hernandez.

Dopo il 3-0 alla Juventus le aspettative in casa Milan erano decisamente alte. Serviva una vittoria per restare vicino al Napoli in classifica che precedentemente aveva battuto l’Udinese per 5-1. Anche i rossoneri, però, stasera hanno dimostrato di avere un attacco di forza: dopo 19 minuti arriva il vantaggio del Diavolo con Theo Hernandez che manda il pallone diritto sotto l’incrocio dei pali. L’occasione successiva arriva pochi istanti dopo con Samu Castillejo. Lo spagnolo, però, colpisce la traversa con la porta praticamente vuota. È dunque Franck Kessié a segnare il secondo gol della sera al 26°. Questa volta l’ivoriano non sbaglia dal dischetto come domenica all’Allianz Stadium. Il Torino intanto non ha creato occasioni fino al minuto 36. Simone Zaza non sfrutta un passaggio sbagliato da Hakan Calhanoglu e serve Bremer che però non mette in difficoltà Gianluigi Donnarumma. Si chiude dunque sul punteggio di 2-0 il primo tempo.

Nella ripresa il Milan parte come all’inizio del match e ancora una volta Brahim Diaz si rende decisivo: lo spagnolo che già era andato a segno contro la Juve segna il gol numero 3 rossonero al 50° dopo uno splendido assist di Kessie. Ma la squadra di Pioli non ha pensato a fermarsi sul risultato ottenuto contro la “Vecchia Signora”. I granta infatti ringraziano ancora una volta la traversa al 58° quando è ancora lo spagnolo a cercare lo specchio della porta. Sbaglia Diaz, ma si scatena Theo che al 62° conquista la doppietta su assist di Ante Rebic. Il croato però non ha l’intenzione di fermarsi qui: nell’arco di soli 12 minuti, ovvero tra il 67° e il 79° segna tre (!) gol e si porta a quota 11 in classifica dei marcatori. Nel finale, Ante fa spazio al suo compagno di squadra nazionale, Mario Mandzukic che però non convince. Si chiude dunque sul punteggio di 0-7 la partita Torino-Milan con i rossoneri che con un piede sono già in Champions League. Serve una vittoria questa domenica contro il Cagliari per prenotare ufficialmente il posto.

About Eugenio Marino

Nato nel 1998 alle porte di Francoforte sul Meno (Germania). Sono uno studente di linguistica e un aspirante giornalista sportivo. I miei interessi principali sono il calcio e l'hockey su ghiaccio. Collaboro con Korosmagazine.it, Soloxmilanisti.com e MondoBianconero.com. Parlo 6 lingue: tedesco, italiano, polacco, inglese, spagnolo e francese

Check Also

RASSEGNA STAMPA, I principali titoli odierni

PRIME PAGINE TUTTOSPORT – In prima pagina il quotidiano torinese si concentra sul rinnovo del Diez con la Juventus . …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *